erafirenze 2022
erafirenze 2022
68_Eleonora di Toledo
Loading
/

Ascolta il podcast

Nel 1530 dopo l’assedio di Firenze , i Medici, grazie all’aiuto di Carlo V, tornarono in città. Di conseguenza ci fu la fine della Repubblica e la nascita del Ducato. Primo Duca fu Alessandro de Medici, ucciso nel 1537 per mano del cugino Lorenzaccio. Cosimo, che apparteneva all’altro ramo della famiglia, prese dunque il potere e quando si sposò con Eleonora nel ‘39, iniziò con loro la vera e propria trasformazione di Firenze da capitale di una Repubblica a quella di un Ducato. Una trasformazione che non fu soltanto politica, ma anche urbanistica, architettonica, artistica.

Eleonora , in questa intervista ci viene presentata a tutto tondo e in tutte le sue molteplici sfaccettature. Moglie di Cosimo de’ Medici, duchessa e reggente di Firenze e Siena, donna politicamente influente, icona di bellezza, vera e propria fondatrice del Giardino di Boboli, Eleonora fu regina della moda e del costume del suo tempo, appassionata d’arte, scintillante (quanto raro) simbolo rinascimentale del potere e del carisma femminile. E’ con lei che inizia la serie di donne importanti e potenti, forti, colte, provenienti nella maggior parte da altri paesi, alla corte dei Medici.

Ospiti della puntata

Bruce Eldestein

Bruce è storico dell’ arte, professore alla NYU e coordinatore del graduate program and advanced research. L’ ultima sua pubblicazione è “Eleonora di Toledo and the Creation of the Boboli Gardens”. E’ curatore della mostra Eleonora di Toledo e l’invenzione della Corte dei Medici a Firenze, dal 7 al 14 maggio 2023 a Palazzo Pitti.