Chi siamo

La rubrica nasce dopo aver accettato l’invito dei fantastici quattro protagonisti della trasmissione “Il viaggio” ad andare alla sede di Quasi Radio per parlare dei monumenti di Firenze.
erafirenze è nata poco prima del lock down, ma da gennaio a luglio sono state pubblicate 16 puntate (stagione 2020).
Questa voglia di raccontare la storia della città ha anche contagiato anche alcuni dei protagonisti delle puntate ed ecco che nel 2021 siamo diventati quattro: Francesco Guidi Bruscoli, Serena Jaff, Nicoletta Peluffo e Laura Visentin.

Serena Jaff

È nata a Firenze dove vive e lavora.
Ha perfezionato i suoi studi negli Stati Uniti e in Spagna e, dopo la laurea in Architettura, ha lavorato a Londra presso lo studio David Chipperfield Architects-UK, partecipando a progetti anche esposti alle biennali di Venezia del 2002 e 2004.
Dal 2003 lavora come libera professionista nel suo studio di Ingegneria e Architettura rivolgendo il suo impegno progettuale soprattutto sui temi del restauro , del riuso e sicurezza sui cantieri.
Dal 2015, come guida turistica professionale, collabora con associazioni culturali per la creazione di percorsi sulla storia locale e turismo sostenibile.

Laura Visentin

Laura Visentin ha conseguito la Laurea in Lettere Classiche con specializzazione in Archeologia, presso l’Universita’ degli Studi di Firenze. La sua tesi, sulla trasformazione della struttura urbana di Londra, e’ stata scritta dopo un anno accademico trascorso a Royal Holloway, University of London in collaborazione con il Museum of London. Ha conseguito una Specializzazione post-laurea di 3 anni in Archeologia Medievale, presso l’Universita’ Firenze.  Da circa 20 anni tiene corsi di Archeologia e storia dell’Arte antica presso i programmi americani presenti a Firenze.Dal 2014 tiene un corso di Storia Romana presso Kent State University. Il suo principale campo di studio e’ la trasformazione storica e archeologica della citta’ dall’epoca romana al Medioevo.

Nicoletta Peluffo

Nicoletta Peluffo è coordinatrice accademica per il College of the Arts and Sciences della Kent State University Florence Center, dove insegna lingua e letteratura italiana contemporanea. Ha un dottorato in “Letteratura e media, narratività e linguaggi” conseguito presso l’università IULM di Milano con una tesi sulla narratività transmediale in Le avventure di Pinocchio. Si occupa di ri-mediazioni letterarie e di letteratura comparata, con particolare attenzione al mondo anglofono.

Attualmente è impegnata in un progetto di ricerca condotta su vasto campione di studenti nord-americani focalizzata sulla ricezione e configurazione dell’immaginario italiano e italo-americano.

Francesco Guidi Bruscoli

Francesco Guidi Bruscoli è professore associato di Storia economica presso l’Università di Firenze e honorary fellow di Queen Mary University of London e della Royal Historical Society inglese; è inoltre Académico Correspondente Estrangeiro dell’Academia Portuguesa da História. Ha partecipato a numerosi progetti di ricerca internazionali, in Belgio, Francia, Portogallo e Regno Unito, dove ha vissuto e lavorato prima di rientrare a Firenze. I suoi studi si incentrano soprattutto sulla storia economica del Rinascimento. Il suo volume su Bartolomeo Marchionni, «homem de grossa fazenda» (ca. 1450-1530). Un mercante fiorentino a Lisbona e l’impero portoghese (Florence: Olschki, 2014) ha vinto il premio della Fundação Calouste Gulbenkian nella sezione Storia d’Europa.